CON.PRI. srl

EcoAsphalt

Pavimentazione a basso impatto ambientale

Disponibile in varie colorazioni

EcoAsphalt è un conglomerato naturale ottenuto dalla miscela di aggregati, o inerti di cava frantumati, con un nuovo legante trasparente a base resinosa che sostituisce il classico bitume, tipicamente impiegato per il conglomerato bituminoso.

L’impasto, così semplice nella sua unione rende, EcoAsphalt, a basso impatto ambientale e, allo stesso tempo, consente al conglomerato di assumere la pigmentazione del calcare stesso di cui è composto. Ciò è una caratteristica rilevante, in quanto, il risultato è un aspetto esteriore tipico delle nostre zone, con enormi potenzialità d’impiego a livello paesaggistico.

EcoAsphalt è possibile averlo anche in diverse cromie adatto, quindi, a soddisfare le più svariate esigenze architettoniche dei clienti e dei progettisti.

Le sue caratteristiche tecniche sono identiche conglomerato bituminoso, così come dimostrano i test eseguiti presso i laboratori autorizzati dal Ministero per le infrastrutture. E’, quindi, carrabile e le possibilità d’impiego sono molteplici, e vanno dalle strade, ai parcheggi, ai piazzali e alle piste ciclabili.

Le caratteristiche estetiche, inoltre, lo rendono idoneo a valorizzare aree turistiche, residenziali ed archeologiche.

Pavimentazione effettuate

Parcheggio di Via Garsia, Augusta (SR)

(Febbraio 2009)

Entrata del Teatro Greco di Siracusa

(Aprile 2009)

C.da Marcello, Ferla (SR)

(Luglio 2010)

Litorale, Priolo Gargallo (SR)

(Luglio 2010)

Centro Commerciale, Penny Market, Melilli (SR)

(Maggio 2011)

Golf Club, Floridia (SR)

(Febbraio 2012)

Basilica San Foca, Priolo Gargallo (SR)

(Giugno 2013)

Pineta, Priolo Gargallo (SR)

(Giugno 2013)

Vicolo Acre, Noto (SR)

(Luglio 2013)

EcoAsphalt.pdf